Centri aperti

Centri aperti e servizi al territorio

Il sistema Centri Aperti  nasce nel 2007 come progetto sperimentale di raccordo e progettazione integrata tra risorse preventive a carattere diurno, destinate alle famiglie e a minori di età compresa tra i cinque anni di vita e l'adolescenza.
Sviluppa la propria azione sul territorio locale attraverso attività di carattere ludico-animativo ed educativo. Minori e famiglie, assumendo un ruolo di partecipazione e protagonismo, si relazionano tra loro e con altre agenzie educative locali in una'ottica di integrazione e reciprocità.
La progettualità educativa dei Centri Aperti prevede una serie di azioni  educative mirate, finalizzate:

  • alla promozione del benessere psico-fisico-sociale dei minori;
  • alla prevenzione primaria di forme di disagio personale e sociale, in sinergia con il Servizio Sociale e le famiglie;
  • a soddisfare, in raccordo con le altre agenzie educative del territorio, il bisogno di socializzazione naturalmente presente nei minori;
  • a favorire il senso di appartenenza al gruppo dei pari, il rispetto reciproco e la valorizzazione individuale;
  • a favorire, attraverso l'ascolto e la relazione educativa, lo sviluppo di nuove competenze relazionali;
  • a promuovere ed incrementare opportunità di lavoro in rete.

 

Tariffario estate 2017

Autocertificazione stato famiglia